Servire

Il prossimo !

Postato in Missione

  

Dall'ARTICOLO 3 della Carta Costituzionale

Il S.O.S.J.J., World Confederation, Cavalieri di Cipro, di Rodi, di Malta e di San Pietroburgo, riprende dal proprio territorio restituito, il Principato di New Malta, i propri compiti diplomatici, militari (senz'armi per la pace), filantropici, assistenziali e sanitari, religiosi-laicali (aperti al dialogo secondo gli insegnamenti di Papa San Giovanni Paolo II°), nobiliari, tradizionalmente cavallereschi, difendendo i valori ed i diritti dell’umanità. Il Principato è una monarchia costituzionale su base democratica, per la natura Magistrale dell’Ordine; il potere dello Stato è incardinato nel Principe Regnante, il popolo partecipa attivamente in conformità alle disposizioni della presente Costituzione.

 

Dall'ARTICOLO 4 della Carta Costituzionale

Il Principato di New Malta dichiara di aderire alla Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo del 1948 e seguenti, alla Convenzione Internazionale dell'Aia (1899 e 1907), al Trattato Antartico del 1959 (con espressa esclusione dell’art.IV), e all’atto finale della Conferenza di Helsinki del 1975, riguardante l'autodeterminazione dei popoli. Aderisce alla Convenzione dell’Aia del 1961, alle Convenzioni di Vienna del 1961 e 1963, alle Convenzioni di New York del 10.6.1958 ed a quello del 2.12.2004. E’ uno Stato pacifico, smilitarizzato, neutrale ed inviolabile che aborrisce la guerra ed ogni forma di violenza.

 

 

Dall'ARTICOLO 6 della Carta Costituzionale

Date le particolari attività filantropiche, nonché di assistenza, di volontariato, di comunione per la difesa dei diritti umani e per la pace, dei Cittadini del Principato negli Stati del mondo che vorranno condividere gli stessi ideali di fratellanza, a livello internazionale potranno essere “edificati” Priorati, Balivati, Commanderie, ed anche Associazioni, Organizzazioni ed Enti, dipendenti dal S.O., oltre chiaramente agli uffici ed alle istituzioni proprie di ogni Governo.